Cosa faremo?

Capiremo cosa si deve fare per fare un’animazione. Studieremo (con la pratica) cosa sono il timing e lo spacing (mediante un’animazione di prova). Penseremo a un’azione/storia per creare la nostra animazione.

 

Per poter seguire al meglio ogni partecipante il numero di posti sarà limitato a : 10-12 persone

 

Materiali: fogli di carta (tanti), lapis, gomma per cancellare, pennarelli/matite per colorare.

 

Lezioni

  1. Presentazione: Chi siamo, cosa ci piace fare, cosa non ci piace fare, cosa vorremo “prendere” da questo corso. Portiamo i nostri disegni per mostrarci
  2. Iniziamo a disegnare. Cos’è il timing? Cos’è lo spacing? Prova del BOING: animiamo una palla che rimbalza
  3. Visione del BOING montata: vediamo le differenze di timing. Pensiamo ora alla nostra animazione: cosa vogliamo fare?
  4. Deciso ciò bisogna: definire disegnando il/i personaggi e l’eventuale sfondo.
  5. Iniziamo il lavoro dell’animatore: riferimenti video e fotografici sono la base di partenza.
  6. Disegniamo
  7. Disegniamo
  8. Disegniamo

 

Il docente scansionerà e monterà i disegni per creare le animazioni.

Un pomeriggio alla fine del corso (da scegliere con i/le partecipanti) verranno mostrate le animazioni insieme ai disegni originali che le hanno creato.

 

Leave a Reply